Seguici sui social
Ocazio-Cortez

Alexandra Ocazio-Cortez invita al voto su Twitch

La deputata democratica si è appellata ai giovani americani, spingendoli a recarsi alle urne il prossimo 3 novembre, con uno stream di 3 ore dedicato ad Among Us

Non è la prima volta che i politici americani usano i videogiochi, e la piattaforma dedicata allo streaming videoludico di Amazon, per avvicinare il pubblico più giovane e amante del gaming. Già i due sfidanti alle prossime elezioni, Trump e Biden, si erano ultimamente fatti notare streammando su twitch i propri discorsi e incontri con l’elettorato.
Il candidato democratico, inoltre, aveva creato la propria isola visitabile sul popolare gioco Nintendo Animal Crossing, tappezzandola di manifesti e slogan elettorali.

Nessuno però poteva prevedere il successo che avrebbe riscosso oggi 21 ottobre Alexandra Ocazio-Cortez, la più giovane donna a guadagnarsi un seggio nel congresso statunitense, sbarcando a sua volta nel mondo del gaming e sfruttandolo per il nobile scopo di esortare i giovani a esercitare il proprio diritto di voto.
Con tre ore e mezzo di stream dedicato ad Among Us, un gioco che grazie alla sua semplicità rende molto agevole polarizzare l’attenzione su discorsi e temi esterni all’attività ludica in corso, la diretta della giovane deputata è entrata nella top 20 degli stream Twitch più seguiti nella storia della piattaforma.

I numeri di Ocazio-Cortez su Twitch

Un picco di 430.000 visualizzatori in contemporanea, il doppio invece per quanto riguarda gli utenti totali che hanno visualizzato lo stream. I follower collezionati in un solo giorno? quasi 600.000. Se si contano le visualizzazioni dei canali di chi streammava con lei la partita (tra cui anche un altro deputato democratico) le cifre schizzano alle stelle.

la percentuale dei cittadini americani che si recano a votare è generalmente bassa (55% nelle ultime elezioni del 2016) e si teme che questa percentuale possa ridursi ulteriormente il prossimo novembre. Essendo la percentuale ancora più bassa tra i giovani, diversi politici stanno architettando soluzioni innovative per portarli alle urne.

Non sappiamo ancora se e quando Alexandra Ocazio-Cortez tornerà a streammare videogiochi su Twitch. Sicuramente però, con l’avvicinarsi delle elezioni americane e con il grande successo ottenuto da questa iniziativa, ci aspettiamo di vederne comparire molte altre simili.

Cosa pensate di questa modalità di comunicazione? Pensate possa essere efficace per interessare i giovani alla politica?

Scrivetecelo nei commenti!

Post a Comment